Perchè certificarsi

Pagina in fase di revisione

Secondo Wikipedia la definizione di certificazione si sintetizza nel seguente modo:
Una certificazione professionale è un titolo guadagnato da una persona che assicura che lui/lei è qualificato per svolgere un determinato lavoro.
La certificazione, di solito è valida per un certo periodo di tempo e deve quindi essere rinnovata. Come parte delle procedure di rinnovo è normale per l’individuo dimostrare una prassi di formazione continua che certifichi il suo impegno nella crescita professionale, tipicamente dimostrata con l’acquisizione di PDU – Professional Development Units.

In un ambiente come quello attuale in cui tutto cambia velocemente, un professionista, specialmente se giovane, ha necessità di avere dei titoli per dimostrare il suo sapere. Inoltre, la generalizzazione dei programmi didattici delle università non garantisce la qualifica di un titolo per un’azienda che ha bisogno di persone in grado di essere immediatamente operative. Il titolo accademico certifica la formazione intellettuale, mentre le certificazioni garantiscono la formazione professionale; ovvero, la dimostrazione dell’esperienza maturata nell’ambito della pratica della professione, qualsiasi essa sia.
Così gli Istituti di Certificazione hanno preso il posto delle corporazioni Arti e Mestieri ed i manuali quello dell’esperienza pratica. Questo è il limite delle certificazioni ma anche la loro forza: creano una serie di competenze sopranazionali necessarie per far fronte alle esigenze richieste da una globalizzazione sempre più affermata. A questo scopo le certificazioni implementano una terminologia ed un linguaggio tecnico che contribuiscono sempre più a creare delle “corporazioni” interculturali che hanno anche il beneficio di condividere le best practice nazionali ampliando notevolmente il bacio delle esperienze professionali e di comunicazione.

Le indagini condotte da differenti gruppi di studio dimostrano che molteplici possono essere le motivazioni che spingono un professionista al conseguimento di una certificazione:

• Abilità professionali: le certificazioni hanno come obiettivo quello di ampliare e organizzare le competenze professionali secondo un approccio processivo dettato da una metodologia.
• Avanzamento di carriera: senza dubbio la certificazione dà un vantaggio competitivo per promozioni ed avanzamenti di carriera.
• Salario: un’indagine recente di un’associazione americana ‘The International Association of Administrative Professionals (IAAP)’ mostra che le persone certificate guadagnano mediamente il 10% in più di quelle non certificate.
• Considerazione professionale: l’applicazione per ottenere la certificazione dimostra all’organizzazione in cui si opera che si è professionalmente responsabili e desiderosi di crescere.
• Opportunità di networking: la certificazione permette l’accesso ad una comunità di professionisti che condividono gli stessi metodi di lavoro. Per questo motivo si è facilitati ad intraprendere nuove relazioni professionali assicurando le possibilità di crescita e sviluppo del proprio bagaglio professionale. In questo modo si possono sfruttare opportunità di condividere le proprie problematiche professionali con una rete di professionisti cui rivolgersi per consigli e approfondimenti.

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: