Mantenimento certificazione

Il mantenimento delle credenziali acquisite implica dimostrare di avere un’applicazione ed un interesse costante per tutti gli argomenti che fanno parte della disciplina del Project Management soddisfacendo i requisiti del programma di mantenimento che prevede ad esempio per la certificazione PMP® e PgMPSM l’ottenimento di 60 Professional Development Unit (PDU) durante ogni ciclo di certificazione (tre anni più quello in cui si è sostenuto l’esame).

Molteplici possono essere le attività a cui un Project Manager può prendere parte più o meno attivamente a seconda delle proprie esigenze professionali e di disponibilità di tempo. Alcuni esempi possono essere:

• Formazione Accademica.
• Attività professionale o apprendimento autonomo.
• Partecipazione ad eventi organizzati direttamente dal PMI® come congressi o seminari formativi.
• Partecipazione ad eventi organizzati da Registered Education Provider (REP) mirati alla trattazione di tematiche professionali.
• Attività di volontariato presso il PMI® partecipando a gruppi di lavoro per lo sviluppo e l’aggiornamento degli standard; oppure come officer per un’organizzazione di Project Management; o ancora, come membro di comitato  per un’organizzazione di Project Management.
• Scrivendo articoli per riviste specializzate nell’ambito del Project Management.
• E altri ancora.

Le modalità tramite le quali è possibile svolgere attività che consentano l’acquisizione di PDU e la loro registrazione sono descritte nel documento PMI® ed intitolato Continuing Certification Requirements reperibile al link www.pmi.org/CareerDevelopment/Pages/Continuing-Certification-Requirements-(CCR).aspx.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *