Le certificazioni del PMI®

PMI offre un programma completo di certificazioni per professionisti che si occupano di progetti di tutti i livelli di  formazione e competenze. Attualmente consiste in sei credenziali che dimostrano  il coinvolgimento nella professione e la competenza.  Rigorosamente sviluppate da project manager, le certificazioni PMI garantiscono l’eccellenza dei professionisti che le posseggono e dei loro progetti.

Poiché il project management è una delle massime competenze richieste nel mondo, adesso è più importante che mai. Un quinto del GDP mondiale, o più di 12 trilioni di dollari viene speso in progetti. E con tanti professionisti esperti che lasciano il lavoro per raggiunti limiti di età – la Society of Human Resources ritiene che ci sarà un forte impatto strategico per il 64% delle organizzazioni mondiali –   c’è una grande richiesta di project manager esperti.

Quando si presentano queste opportunità, la certificazione  ti consente di candidarti con maggiore probabilità di successo rispetto a chi non ha nessuna certificazione. Ci sono già oltre 460.000 possessori di certificazioni PMI nel mondo, in tutti i settori di industria da  sanità, telecomunicazioni, finanza, Pubblica Amministrazione, all’IT e alle Costruzioni.

Lo studio “2012 PMI Pulse of the Profession“ del PMI ha accertato che le aziende con più del 35% di project manager certificati PMP hanno avuto prestazioni migliori. Un’indagine del 2007 di PricewaterhouseCoopers ha rilevato che l’80% dei progetti con alte prestazioni sono stati gestiti da project manager certificati.

Per essere uno di loro bisogna conseguire una delle seguenti certificazioni:

  1. Certified Associate in Project Management (CAPM)®
  2. Project Management Professional (PMP)®
  3. Program Management Professional (PgMP)®
  4. Portfolio Management Professional (PfMP)SM
  5. PMI Agile Certified Practitioner (PMI-ACP)®
  6. PMI Risk Management Professional (PMI-RMP)®
  7. PMI Scheduling Professional (PMI-SP)®

Il Project Management Institute propone queste tipologie di certificazioni in base al livello di competenza professionale raggiunto, come riportato formalmente sul sito del PMI® (http://www.pmi.org/CareerDevelopment/Pages/Obtaining-Credential.aspx).

Ci si può candidare a qualsiasi certificazione se si hanno i requisiti e nessuna certificazione è prerequisito di un’altra. Non occorre essere membro PMI per ottenere una credenziale (anche se è consigliato già solo per gli sconti sulle quote di esami e sul successivo mantenimento della certificazione).

Vediamo brevemente cosa sono queste certificazioni o credenziali:

1) La  Certified Associate in Project Management (CAPM)® è un’ottima certificazione entry-level se ti avvicini per la prima volta al project management o se non hai ancora maturato l’esperienza necessaria per le certificazioni di livello più alto. I Requisiti per il conseguimento di questa certificazione sono:

  • Diploma di scuola superiore o equivalente.
    • 1500 ore di lavoro in un team di progetto oppure 23 ore di formazione.
  • Le modalità per sostenere l’esame sono:
    • 150 domande a scelta multipla sui contenuti dei capitoli del PMBOK®.
    • 15 domande sono considerate di pre-test. cioè non vengono prese in considerazione ai fini della valutazione dell’esito dell’esame. Servono al PMI® per valutarne l’efficacia e l’utilizzo in futuri esami.
  • Il tempo a disposizione è di 3 ore.
  • La certificazione ha validità di 5 anni. Non ha mantenimento.

2) La  Project Management Professional (PMP)® è la più importante credenziale, indipendentemente convalidata, riconosciuta al livello mondiale per project manager, perfetta se hai maturato esperienza e competenza nella guida di team di progetti. I Requisiti per il conseguimento di questa certificazione sono:

  • Per i  Laureati: minimo di 3 anni (36 mesi) di esperienza di gestione progetti negli ultimi 5, durante i quali almeno 4.500 ore sono state dedicate alla conduzione ed alla direzione delle attività di progetto e 35 ore di formazione in aula.
  • Per i Diplomati o titolo di studio equivalente: minimo di 5 anni (60 mesi) di esperienza di gestione progetti negli ultimi 8, durante i quali almeno 7.500 ore sono state dedicate alla conduzione ed alla direzione delle attività di progetto e 35 ore di formazione in aula.
  •  Le modalità per sostenere l’esame sono:
    • 200 domande a scelta multipla sui contenuti dei capitoli del PMBOK® e su situazioni reali.
    • 25 domande sono considerate di pre-test (cioè non vengono prese in considerazione ai fini della valutazione dell’esito dell’esame. Servono al PMI® per valutarne l’efficacia e l’utilizzo in futuri esami).
  • Il tempo a disposizione è di 4 ore.
  • La certificazione ha validità di 3 anni. Per mantenerla occorrono 60 PDU.

3)  La  Program Management Professional (PgMP)® è disegnata per coloro che gestiscono complessi progetti multipli per raggiungere risultati strategici ed organizzativi.  I Requisiti per il conseguimento di questa certificazione sono:

  • Per i Laureati: minimo di 4 anni (6.000 ore) di esperienza di gestione progetti e 4 anni (6.000 ore) di esperienza di gestione programmi negli ultimi 15 anni di carriera lavorativa.
  • Per i Diplomati o titolo di studio equivalente: minimo di 4 anni (6.000 ore) di esperienza di gestione progetti e 7 anni (10.000 ore) di esperienza di gestione programmi negli ultimi 15 anni di carriera lavorativa.
  • Per ottenere la credenziale l candidato deve superare due prove:
  1. Evaluation 1: Application Panel Review –  Entro circa 4 settimane dalla richiesta di ammissione, un gruppo di esperti volontari valutano le esperienze dichiarate dal candidato nel “Program Management Experience Summaries” contenuto nel modulo di allpy. Il superamento della prova è prerequisito per il successivo esame.
  2. 2.     Evaluation 2: Contenuto dell’esame
  • 170 domande a scelta multipla sui 5 domini (Strategic Program Management,  Program Life Cycle, Benefits Management,  Stakeholder Management, Governance).
  • 20 domande sono considerate di pre-test.
  • Il tempo a disposizione è di 4 ore.
  • La certificazione ha validità di 3 anni. Per mantenerla occorrono 60 PDU.

4)  La Portfolio Management Professional (PfMP)SM è la credenziale che riconosce l’esperienza avanzata e le competenze dei Portfolio Manager e conferma la provata abilità nella gestione coordinata di uno o   portfolio per raggiungere gli obiettivi di una organizzazione. I Requisiti per il conseguimento di questa certificazione sono:

  • Per i Laureati:  minimo di 4 anni (6.000 ore) di esperienza di gestione portfolio negli ultimi 15 anni di carriera lavorativa.
  • Per i Diplomati o titolo di studio equivalente: minimo di 7 anni (10.500 ore) di esperienza di gestione portfolio negli ultimi 15 anni di carriera lavorativa.
  • Per ottenere la credenziale l candidato deve superare due prove:
  1. Evaluation 1: Application Panel Review –  Entro circa 4 settimane dalla richiesta di ammissione, un gruppo di esperti volontari valutano le esperienze dichiarate dal candidato nel “Portfolio Management Experience Summaries” contenuto nel modulo di allpy. Il superamento della prova è prerequisito per il successivo esame.
  2. 2.     Evaluation 2: Contenuto dell’esame
  • 170 domande a scelta multipla sui 5 domini (Strategic Alignment,  Governance, Portfolio Performance,  Portfolio Risk Management e Communication Management).
  • 20 domande sono considerate di pre-test.
  • Il tempo a disposizione è di 4 ore.
  • La certificazione ha validità di 3 anni. Per mantenerla occorrono 60 PDU.

5)  La  PMI Agile Certified Practitioner (PMI-ACP)® è la certificazione disegnata per professionisti che utilizzano approcci Agile al project management per il loro progetti. I Requisiti per il conseguimento di questa certificazione sono:

  • Diploma di scuola superiore o equivalente.
    • 2000 ore di lavoro in ambiente progettuale, negli ultimi 5 anni (una certificazione PMP o PgPM soddisfa questo requisiti), più
    • 1500 ore di lavoro in un team Agile o con una Metodologia Agile, negli ultimi 3 anni, più
    • 21 ore di  formazione in aula.
  • Le modalità per sostenere l’esame sono:
    • 120 domande a scelta multipla per il 50% sui tool Agile e l’altro 50% su sei domini di conoscenza (1- Value-Driven Delivery, 2-Stakeholder Engagement, 3- Boosting Team Performance Practices, 4-Adaptive Planning, 5-Problem detection and Resolution e 6-Continuous Improvement)
    • 20 domande sono considerate di pre-test.
  • Il tempo a disposizione è di 3 ore.
  • La certificazione ha validità di 3 anni. Per mantenerla occorrono 30 PDU.

6)  La  PMI Risk Management Professional (PMI-RMP)® è una credenziale specialistica che riconosce competenza nel valutare i rischi di progetto, mitigare le minacce e sfruttare le opportunità.  I Requisiti per il conseguimento di questa certificazione sono:

  • Per i Laureati: minimo di  3.000 ore di esperienza nella gestione del rischio di progetto e 30 ore di formazione in aula.
  •  Per i Diplomati o titolo di studio equivalente: minimo di  4.500 ore di esperienza nella gestione del rischio di progetto e 40 ore di formazione in aula.
  • Le modalità per sostenere l’esame sono:
    • 150 domande a scelta multipla  su 5 domini (1-Risk Strategy and Planning, 2-Stakeholder Engagement, 3-Risk Porcess Facilitation, 4-Risk Monitoring and Reporting, 5-Perform Specialized Risk Analises).
    • 20 domande sono considerate di pre-test.
  • Il tempo a disposizione è di 3,5 ore.
  • La certificazione ha validità di 3anni. Per mantenerla occorrono 30 PDU.

7)  La  PMI Scheduling Professional (PMI-SP)® è un credenziale specialistica per professionisti che  desiderano concentrarsi su sviluppo e manutenzione della schedulazione di progetto. I Requisiti per il conseguimento di questa certificazione sono:

  • Per i Laureati: minimo di  3.500 ore di esperienza nella schedulazione di  progetto e 30 ore di formazione in aula.
  •  Per i Diplomati o titolo di studio equivalente: minimo di  5.000 ore di esperienza nella schedulazione di  progetto e 40 ore di formazione in aula.
  • Le modalità per sostenere l’esame sono:
    • 150 domande a scelta multipla su 5 domini (1-Schedule Strategy, 2-Schedule Planning and Development, 3-Schedule Monitoring and Controlling, 4-Schedule Closeout, 5-Stakeholder Communications Management).
    • 20 domande sono considerate di pre-test.
  • Il tempo a disposizione è di 3,5 ore.
  • La certificazione ha validità di 3anni. Per mantenerla occorrono 30 PDU.

Per ulteriori dettagli consulta l’area Certificazioni del sito del PMI.

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: